Skip to content

FOOD

Magnum si impegna a promuovere l’uso di plastica riciclata

Magnum: building a sustainable future

 

Piacere responsabile

Magnum, tra i brand più amati al mondo, ha la missione di offrire una pura esperienza di piacere. 

Per offrire un piacere senza rimorsi, Magnum sta lavorando per ridurre il consumo di plastica vergine nelle proprie confezioni, lanciando delle nuove pots che contengono anche plastica riciclata. Magnum esorta tutti i suoi consumatori a godersi questa deliziosa forma di piacere in modo più responsabile.

Magnum è orgoglioso di essere uno dei primi brand ad utilizzare una tecnologia innovativa con l’obiettivo di offrire ai suoi consumatori entro il 2025, Magnum Pots con sempre piu’ plastica riciclata, riducendo, di conseguenza , l’utilizzo di plastica vergine. 

Magnum recyclable tubs
Magnum uses recyclable plastic

Noi amiamo riciclare

I rifiuti plastici rappresentano una delle minacce più gravi per il nostro pianeta. Per questo ridurli è una priorità sia per i consumatori che per le aziende produttrici. Ecco perchè Magnum ha iniziato ad utilizzare una innovativa tecnologia di riciclo,  riutilizzando i rifiuti plastici.

Con questa tecnologia i rifiuti plastici potranno essere riprocessati chimicamente ridiventando plastica vergine, con tutta la qualità del materiale originario. Utilizzando questo nuovo approccio, Magnum spera di incoraggiare l’industria alimentare a muoversi verso una economia circolare.

Questo nuovo sistema punta a cambiare il modo in cui produciamo, usiamo e smaltiamo la plastica, assicurandoci di ottimizzare le risorse e facendo circolare componenti e materiali, tenendo la plastica all’interno del “ciclo virtuoso”. Nel realizzare quanto sopra descritto Magnum ha scelto SABIC una azienda mondiale produttrice di plastiche, compiendo un passo molto importante nella strategia di riduzione dell’impatto della plastica sull’ambiente.

Abbandonati al piacere e contribuisci a creare un futuro sostenibile.

#TrueToPleasure

Il nostro obiettivo e' di conseguire un economia circolare, tramite il seguente processo:

1. Raccolta della plastica

Usando una parte di plastica riciclata per fare le nostre Pot Magnum, contribuiamo a ridurre l’uso di plastica vergine.

2. Tecnologia avanazata per riciclare la plastica

L’innovativa tecnologia di riciclo, sviluppato con SABIC ci permette di ottenere un materiale riciclato con le stesse caratteristiche della plastica vergine.

3. Produzione delle pot

Nel 2020, più di 2 milioni di Magnum pots utilizzeranno una parte di plastica riciclata, contribuendo all’ economia circolare.

 

L’economia circolare

Secondo la Ellen MacArthur Foundation (2019):

L’economia circolare supporta attività che salvaguardano il valore sotto forma di energia, manodopera e materiali. Si può trattare di riutilizzo, di rifabbricazione, o di riciclo che mantengano i prodotti, i componenti o i materiali nella economia circolare. I sistemi circolari fanno un uso efficace dei materiali incoraggiandone diversi utilizzi fra i cicli economici ed i sistemi naturali.

Tecnologia avanzata

Per poter attivare l’economia circolare, le industrie devono garantire che cio’ che viene prodotto venga riutilizzato all’interno di un ciclo virtuoso di recupero dei materiali.

Per molti materiali come ad esempio metalli, vetro e alcune plastiche, il ciclo virtuoso avviene tramite il “riciclo meccanico”.

Purtroppo però il riciclo meccanico ha dei limiti per quanto riguarda alcuni materiali complessi. E’ stato quindi necessario, per il settore industriale, trovare un sistema alternativo di riciclaggio di tali materiali.

Questo Sistema e’ Il “riciclo chimico”, che consente di ridurre i materiali complessi in molecole più semplici, in modo da creare materiali vergini con i quali realizzare imballaggi adatti al contatto con gli alimenti.

In tal modo, i materiali complessi si ri-inseriscono all’interno del ciclo virtuoso.

PIÙ ARTICOLI