FOOD

Dai semi di cacao al morso

From bean to bite

Introduzione

I semi di cacao Magnum devono affrontare un lungo cammino prima di diventare cioccolato Magnum. Lavoriamo a stretto contatto con Rainforest Alliance per assicurarci che i nostri semi di cacao vengano raccolti in modo responsabile. Ogni passaggio si basa su qualità e sostenibilità.

La raccolta

I semi di cacao crescono in baccelli che cambiano colore man man che maturano: da verde a rosso, poi da rosso a viola e da viola a giallo. Un singolo baccello contiene tra i 30 e i 50 semi di cacao.

Il cammino che porta i semi di cacao a diventare cioccolato si basa sull'esperienza e le capacità dei coltivatori di cacao. La collaborazione con Rainforest Alliance assicura che i coltivatori siano addestrati a riconoscere quali baccelli sono pronti per essere raccolti semplicemente guardandoli. Se si raccolgono i semi prima del tempo, questi non saranno abbastanza maturi e, al contrario, raccoglierli troppo tardi li farà seccare.

Gli esperti coltivatori staccano i baccelli maturi dall'albero con un taglio netto. Così la pianta non viene danneggiata e i baccelli possono continuare a prosperare anno dopo anno.

Bean to bite

Fermentazione

Nelle nostre coltivazioni certificate Alliance Rainforest™, i coltivatori sanno bene che il miglior modo per ottenere il massimo dai loro semi di cacao è lasciarli fermentare.

Quando arriva il momento di raccogliere i semi, il gusto amaro del cacao viene sostituito dai primi accenni di sapore, profumo e colore del cioccolato Magnum come lo conosciamo.

bean to bite

Essiccazione

I coltivatori sanno che il posto migliore per far essiccare i semi è all'aria aperta sotto il sole torrido. Vengono esaminati regolarmente per essere certi che asciughino tutti in modo uniforme. Alcuni coltivatori danzano persino tra i semi per rimescolarli.

L'acqua evapora lentamente dai semi di cacao fino alla perfetta essiccazione. A questo punti i semi sono pronti!

bean to bite

Tostatura

Solo i semi che soddisfano i nostri standard diventeranno cioccolato Magnum. I coltivatori sono addestrati a scegliere solo i migliori, che poi saranno raccolti in sacchi e spediti per affrontare il passaggio successivo: la tostatura.

I semi di cacao sono fragili, per questo li tostiamo delicatamente. Partiamo da 100° C e gradualmente alziamo la temperatura per almeno 20 minuti. Infine, estraiamo i semi dai loro gusci, le cosiddette cabosse. È giunto il momento di fare il cioccolato Magnum.

bean to bite

La preparazione del gelato Magnum

I semi di cacao perfettamente tostati vengono macinati e spremuti per ottenere una gustosa pasta di cacao che viene poi trasformata in cioccolato liquido. Altri ingredienti essenziali, come il burro di cacao, vengono mescolati nella mistura fino a quando non sarà raggiunto il sapore e la consistenza perfetti.

Il cioccolato caldo e gustoso si avvolge attorno al cremoso gelato alla vaniglia e si raffredda all'istante, diventando il nostro caratteristico cioccolato Magnum, spesso e compatto, pronto per essere addentato.

bean to bite

Sostenibilità

Oggi, oltre il 98% dei semi di cacao Magnum vengono coltivati e raccolti in modo sostenibile presso coltivazioni certificate Rainforest Alliance™. Ce la stiamo mettendo tutta per arrivare presto al 100%.

I semi aiutano ad alzare gli stipendi dei coltivatori, sempre più donne sono libere di vivere come vogliono e sempre più bambini hanno accesso a un'istruzione:

"Ho capito il valore dell'istruzione e la necessità di mandare i miei figli a scuola. La loro attenzione dovrebbe essere focalizzata sui libri, non sulle piantagioni con me".

Alhaji Mustapha Amenya, coltivatore in una piantagione certificata Rainforest Alliance™.

Scopri di più su Rainforest Alliance

bean to bite